Paola Russo

“Cosa sarebbe la vita senza l’amore, l’ironia e la passione?”

Come hai detto che ti chiami?

L’ultimo romanzo di Paola Russo

Paola Russo - Come Hai detto che ti chiami?

Il sogno nel cassetto

In passato, quando mi sentivo chiedere quale fosse il mio sogno nel cassetto rispondevo sempre “scrivere sceneggiature per il cinema”, eppure prima dei quarant’anni non ho mai scritto una sola riga di narrativa.

Poi, un giorno di settembre del 2016, decido improvvisamente di mettermi alla prova e comincio a pigiare i tasti del mio vecchio notebook Toshiba per mettere nero su bianco una storia che già da qualche tempo mi girava per la testa.

Due anni e mezzo dopo – e qualche diottria in meno – nasceva, non una sceneggiatura ma il mio primo romanzo: “Che Nessuno s’Innamori”.

“Che Nessuno s’Innamori” è una commedia romantica nella quale ho riversato tutti gli ingredienti che per me rappresentano il sale della vita, ovvero l’amore, l’ironia e la passione.

Inizialmente pubblicato in self publishing nel giugno del 2019, “Che Nessuno s’Innamori”, è poi uscito il 10 maggio 2020 per la casa editrice Words Edizioni vendendo oltre 15.000 copie digitali.

 

 

Quel qualcosa che mancava

Nonostante una vita fondamentalmente felice, ho sempre sentito che mi mancava qualcosa.

Solo quando ho cominciato a dare libero sfogo alla mia creatività attraverso la scrittura sono finalmente riuscita a colmare quel piccolo ma persistente vuoto che non mi faceva sentire pienamente realizzata.

Se mi si chiedesse di lanciare un messaggio al mondo, sarebbe senz’altro:

“Trovate la vostra passione, coltivatela e sarete più felici”.

Coltiva una passione e sarai più felice

Una passione la puoi trovare in un mestiere, in un hobby, in un luogo, in una persona.

È qualcosa che ti nasce da dentro e che coltivi, giorno dopo giorno, con dedizione e  determinazione.

È qualcosa con cui ti identifichi.

Qualcosa che ti riempie la vita.

Qualcosa che ti spinge oltre i tuoi limiti.

Qualcosa che non ti fa sentire lo scorrere del tempo.

Credo che una delle fortune più grandi che possano capitare nella vita sia quella di trovare una propria passione. 

A me è successo e non potrei esserne più felice.

 

Share This